Crea sito
 ESCAPE='HTML'

La PAN ha dovuto, con le proprie forze, i propri mezzi e i propri volontari, fare i lavori di riparazione...per poter accedere alla propria sede per fare attività. Stanca delle promesse degli amministratori, ha chiesto di avere la concessione (il 2/10/2014), lottando anche in questo caso, di ripristinare la strada comunale, con i propri mezzi.
Dopo più di 3 settimane e continue sollecitazioni...finalmente arriva l'autorizzazione (27/10/2014) che ci autorizza a eseguire i lavori...con la severa clausola : " ogni qualsiasi danno verso terzi sarà ascrivibile a codesta Associazione"

Perché non viene riparata da chi ha prodotto il danno...?

E' cosi cari amici, da anni che questa strada comunale, unico accesso che porta alla sede dell'associazione PAN, viene lasciata dissestata e abbandonata dall'amministrazione comunale che sempre promette...ma mai mantiene ed esercita il proprio dovere di dare ai cittadini, l'elementare e semplice diritto, di recarsi alla propria proprietà.

Sempre promesse, mai mantenute...:
L'ultima del 21 Giugno c.a.. Il Sindaco prometteva il rifacimento totale della strada utilizzando una somma. tenuta in conto deposito, versata dalla ditta responsabile del dissesto,che per mettere due pale eoliche aveva procurato questi danni...

 

Decespugliati anche i bordi strada...!...Una vera giungla

 ESCAPE='HTML'

E' cosi Giovedì 30 Ottobre ci siamo messi al lavoro con i propri mezzi, dopo aver avvisato, 24 ore prima il comune, dell'inizio attività.
Oltre a riempire le grosse crepe, con materiale adeguato, abbiamo dovuto, anche, pulire gli argini della strada, con il decespugliatore in quanto la vegetazione era avanzata tanto...al punto di impedire il regolare transito.

 ESCAPE='HTML'

I lavori di riparazione...ahimè...! sono stati interrotti alle 14 circa a causa di un forte temporale, abbattutosi nella zona...anche con grandine.
Riprenderanno al più presto nella prossima settimana...di ogni cosa l'amministrazione comunale è stata tempestivamente avvisata con posta elettronica PEC

I furti nella zona sono dovuti alla strada dissestata

Non dimentichiamoci del furto di questa estate...dovuto anche al fatto della strada dissestata.
E' cosi...poiché le forze dell'ordine non possono svolgere l'attività di " Controllo del territorio" perché non hanno i mezzi necessari per poter accedere a questa strada comunale...è cosi che siamo ridotti...il territorio è nelle mani dell'illegalità. Si parla tanto di prevenzione...ma nei fatti è lasciato tutto al povero cittadino...! 

Caraffa 31 Ottobre 2014

Stamattina, dopo l'interuzione dovuta al mal tempo, abbiamo ripreso i lavori della strada comunale di Pellerano. Una lunga giornata passata per caricare  l'autocarro di pèietruzze e scaricarle nelle crepe create in questi ultimi tempi dal maltempo e dall'incuria delle amministrazioni pubbliche. 

Lungo i bordi è stato passato il decespugliatore per eliminare la fitta vegetazione che limitava la larghezza della stessa strada e nascondeva le insidie dei crepacci.

Domani pomeriggio, tempo permettendo continueremo per portare la strada a al suo primitivo servizio...

Caraffa 04 Novembre 2014